Roberto D'Onorio

-- curatore d'arte contemporanea e non solo --
Cattura2_1466718180298.JPG

IL MIGLIOR MODO PER SGRANCHIRSI LE GAMBE

follow me to the show


ABOUT ME

Cattura.JPG2b

 

 

Nel 2014 entra a far parte della redazione di art a part of cult(ure), remove background noise e nello stesso anno vince il bando per Start up della Regione Lazio, dove segue un workshop sulla business economy per la cultura, nello stesso momento diviene assistente alla Cattedra di Antropologia Culturale all'Accademia di Belle Arti di Roma.

 

Negli stessi anni della formazione cura e dirige la direzione artistica di associazioni culturali e gallerie, incentrando i temi della sua ricerca nella politica, nell'inclusione sociale nella valorizzazione culturale, come pure del territorio.

 

Attualmente esercita la libera profesione di art advisor e perito d'arte.

 

 

Roberto D’Onorio nasce a Roma dove In seguito agli studi delle Scienze e Tecniche dello Sviluppo e della Salute in Età Evolutiva presso la prima Università di Roma, si diploma in Arti Visive e Discipline dello Spettacolo  all’Accademia di Belle Arti di Roma. Nella stessa  segue il corso di specializzazione in Didattica dell’Arte Contemporanea specializzandosi in Comunicazione del Museo e degli Eventi Espositivi.


Collabora con la cattedra di Fenomenologia delle Arti Contemporanee di Cecilia Casorati all’Accademia di Belle Arti di Roma e successivamente con Cecilia Canziani e Ilaria Gianni per la  NOMAS Foundation. Nel 2010 affianca Anna Cestelli Guidi in occasione della Biennale Fluxus a cura di Achille Bonito Oliva (Auditorium Parco della Musica, Roma). Nel 2012 lavora presso la Galleria d'arte moderna Marino di Giuseppe Marino, Roma, per poi approdare in una fitta relazione con la  Galleria 291est, nella quale cura la direzione artistica della stagione 2013\14.





CONTATTA

LINK UTILI:
donorioroberto.blogspot.it
eMAIL:
donorio.r@gmail.com


twitter
vimeo
Create a website